Coltivare l’orto. Tabella delle semine di MAGGIO 2011

Che cosa seminare in MAGGIO nell’orto. Tabella delle semine in MAGGIO 2011

Maggio è il mese in cui tutte le operazioni di semina e trapianto non effettuate in aprile possono essere completate, ma è anche il mese in cui occorre usare maggiore prudenza  distinguendo tra le zone alpine e appenniniche e le altre zone più calde della penisola.  In molte zone però,come per esempio quelle interne appenniniche e quelle alpine, come pure nelle località al di sopra dei 600 metri, occorre svolgere queste operazioni più dopo la metà del mese che verso l’inizio.
Del rafano si consuma la radice, dal sapore piccante, grattata sulle insalate, sulle creme di formaggio o sulle carni bollite. Questa pianta, coltivata in vaso da molti anni, si secca d’inverno e rivegeta ogni primavera.
 

Ho suddiviso le OPERAZIONI  POSSIBILI distinguendole tra quelle delle zone climatiche più svantaggiate e quelle possibili nelle zone favorite. Anche qui sarebbe meglio distinguere, considerando generalmente un paio di settimane di anticipo per le isole, e un paio di settimane di ritardo per le zone più elevate.Le operazioni possibili sono: Semina (mettere i semi in terra) o Trapianto (mettere in campo piantine già cresciute)

Piantine di alchechenge. Il seme è finissimo, quindi è opportuno porre più semi in ogni vasetto. Dopo l’emersione si potrà effettuare lo sfoltimento lasciando solo la pianta migliore. Cresce come una pianta di pomodoro.
 

Per rendere più pratica l’applicazione ho indicato per gli ortaggi considerati le temperature:
– MINIMA DI GERMINAZIONE. Sotto questa temperatura il seme non germina;
– MEDIA DI PRODUZIONE. Al di sotto di questa temperatura MEDIA (giorno e notte) la pianta non cresce o comunque non produce. Queste informazioni sulle temperature sono tratte dal mio libro Coltivare l’orto.
Se all’esterno la temperatura di germinazione o di crescita è ancora bassa, potete si seminare in un luogo protetto, riscaldato o meno, nel quale la temperatura sia soddisfacente.
Non dimenticare mai: “luogo protetto” non vuol dire in casa, dove il clima è troppo secco per le piantine e la luce troppo poca. Dovreste disporre di una piccola serra. Oppure, se tenete la seminiera in casa, di giorno dovete metterla all’aperto in modo che assorba tutta la luce possibile, e di notte potete tirarla dentro. La seminiera deve avere un coperchio trasparente: di giorno all’aperto lo solleverete qualche ora per arieggiare, di notte lo terrete sempre applicato per conservare l’umidità.

La salvia può essere acquistata anche in maggio in vasetti presso i mercatini, e può essere messa subito a dimora
 

TABELLA DELLE SEMINE E DEI TRAPIANTI NELL’ORTO
NEL MESE DI  MAGGIO
Gli ortaggi non citati, non vanno preferibilmente seminati adesso

Ortaggio

Operazione possibile nelle zone alpine e appenniniche

Operazione possibile nelle zone padana, adriatica, tirrenica, e nelle isole. TUTTE LE OPERAZIONI SI INTENDONO IN CAMPO

Temp. Minima germinazione C°

Temp. Media di produzione C°

Alchechenge

Semina a dimora

Semina/Trapianto

20-25

25-30

Anguria

Semina in vivaio

Semina/Trapianto

30

25

Arachide

 

Semina all’aperto

25-30

25

Barbabietola

Semina all’aperto

Semina/Trapianto

25-30

15-20

Basilico

Semina in vivaio

Semina/Trapianto

20-25

25

Bieta (coste)

Semina all’aperto

Semina/Trapianto

15

15-20

Bieta (erbette)

Semina all’aperto

Semina

15

15-20

Cardo

Semina all’aperto

Semina

30

15-20

Carota

Semina all’aperto

Semina all’aperto

25-30

15-20

Cavolo broccolo

Vivaio all’aperto

Semina/Trapianto

30

15-20

Cavolo cappuccio

Vivaio all’aperto

Semina/Trapianto

25-30

15-20

Cavolo verza

Vivaio all’aperto

Semina/Trapianto

25-30

15-20

Cavolo di Bruxelles

Vivaio all’aperto

Semina/Trapianto

30

15-20

Cetriolo

Vivaio all’aperto

Semina/Trapianto

30

25

Cicoria a cespo, cicoria rossa e da taglio

Semina all’aperto

Semina/Trapianto

20-25

15-20

Cicoria  da radice

Semina all’aperto

Semina all’aperto

 

 

Indivia riccia e scarola

Semina all’aperto

Semina/Trapianto

20-25

15-20

Fagiolo nano e rampicante

 

Semina all’aperto

30

25

Lattuga a cappuccio e da taglio

Semina all’aperto

Semina/Trapianto

20-25

15-20

Melanzana

Vivaio all’aperto

Semina/Trapianto

25-30

25

Melone

Semina in vivaio

Semina/Trapianto

25-30

25

Peperone

Semina in vivaio

Semina/Trapianto

25-30

25

Pisello

Semina all’aperto

Semina all’aperto

5

Inferiore a 15

Pomodoro

Vivaio all’aperto

Semina/Trapianto

20-25

25

Porro

Vivaio all’aperto

Semina/Trapianto

25-30

15-.20

Prezzemolo

Semina all’aperto

Semina/Trapianto

15-20

15-20

Rapa

Semina all’aperto

Semina/Trapianto

25-30

15-20

Ravanello

Semina all’aperto

Semina

20-25

15-20

Rucola

Semina all’aperto

Semina

15

15-20

Scorzobianca e scorzonera

Semina all’aperto

Semina

20

15-20

Sedano e Sedano rapa

Vivaio all’aperto

Semina/Trapianto

20.25

15-20

Spinacio

Semina all’aperto

Semina

15-20

15-20

Valeriana

Semina all’aperto

 

15

15-20

Zucca

Semina all’aperto

Semina all’aperto

25-30

25-30

Zucchina

Vivaio all’aperto

Semina all’aperto

15

25-30

 

Il basilico può essere seminato in vivaio nelle zone più fredde, mentre in quelle più calde può essere seminato direttamente in campo oppure si possono trapiantare le piantine già cresciute.
La bieta si coltiva facilmente in vaso, con ottima resa. E’ sufficiente un vaso con diametro minimo di 16 cm. (raccomandati 20 cm). E’ importante però innaffiare abbondantemente


Coltivare l’orto
gruppo aperto

ISCRIVITI


Coltivare ortaggi in giardino e sul balcone
DIVENTA FAN

Altre  informazioni utili sulla coltivazione dell’orto le puoi trovare sul mio libro: Coltivare l’orto
BUON ORTO A TUTTI!!!
Coltivare l’orto. Tabella delle semine di MAGGIO 2011ultima modifica: 2011-05-06T11:46:56+02:00da hobbyorto
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento